Raggiungi il contenuto principale
bortox.it 🦅 il nido del cuculo
  1. Compiti ed Appunti Scolastici/

Dimostrazione della legge di conservazione della massa

·378 parole·2 min·🙈 ·
Materiali Utilizzati

• Beuta grande con tappo
• Carbonato di calcio
• Acido cloridrico 1M ( uno molare )
• Spatolina
• Carta stagnola
• Parafilm
• Bilancia
• Provetta

Per leggere tutte le lezioni di questo percorso LSS, clicca qui

Innanzitutto abbiamo pensato ad un metodo per non far disperdere nessuna quantità di gas durante la reazione, poiché la massa deve rimanere invariata. La soluzione è stata quella di svolgere la reazione all’ interno della beuta già tappata, siccome - nel caso di una beuta aperta -appena avremmo versato l’ acido non saremmo riusciti a tapparla in tempo, quindi una quantità di gas sarebbe andata persa, cambiando il peso finale.

Procedimento: #

  • Misurare un grammo di carbonato di calcio, posandolo sulla bilancia con la spatolina.
  • Inserire il carbonato di calcio all’ interno della beuta
  • Misurare 5 ml di acido cloridrico uno molare e versarlo nella provetta
  • Inclinare la beuta, inserendo in essa la provetta contenete acido.
  • Tappare e sigillare il tappo con il parafilm, per ridurre al minimo la dispersione di gas.
  • Pesare la beuta ed annotarne la massa
  • Agitare la beuta, affinché l’ acido cloridrico esca dalla provetta ed entri in contatto con il carbonato di calcio
  • Quando la reazione si è conclusa, pesare di nuovo la beuta.

Osservazioni: #

  • Come sappiamo dagli scorsi percorsi l’acido cloridrico reagisce con il carbonato di calcio e provoca effervescenza e si solubilizza
  • La massa è rimasta invariata dopo aver pesato la beuta
  • La reazione non era molto vistosa

Riflessioni #

  • La teoria della conservazione della massa è dimostrata poiché sia prima che dopo la reazione la massa è rimasta invariata.Adesso, dopo questo esperimento, possiamo affermare che in una trasformazione chimica la materia non si crea né si distrugge ma si trasforma.

  • L’ effervescenza non è stata intensa perché abbiamo usato un acido uno molare, molto lieve.


Successivamente abbiamo provato un acido sei molare con il carbonato di calcio e lo zinco

Osservazioni #

Con lo zinco abbiamo usato quantità diversa. Lo zinco non si consuma tanto ma produce effervescenza, con una reazione più lenta.

La massa da 233.38ml iniziale resta invariata.


La teoria della conservazione della massa si applica a qualunque reazione.

Disclaimer: anche in questa lezione ero assente, mi sono ispirato ai diari di bordo dei miei compagni