Raggiungi il contenuto principale
bortox.it 🦅 il nido del cuculo
  1. Compiti ed Appunti Scolastici/
  2. Versioni e appunti di Latino/

Prometeo dona il fuoco agli uomini.

·242 parole·2 min·🙈 ·

Versione numero 23 pagina 199 #


Prometeo, figlio di Giapeto, plasmò per primo gli uomini dal fango. Successivamente Vulcano, su ordine di Giove, formò la donna, nella quale Minerva infuse il soffio vitale, la chiamò Pandora e la diede in sposa al fratello Epimeteo. Però i primi uomini 1 trascorrevano una vita infelice a causa della forza degli animali feroci che spesso ostacolava la vita umana. Spesso a causa dei pochi e non buoni alimenti erano privi di cibo oppure si mettevano a dieta. Talvolta chiedevano il fuoco agli dei, ma non sapevano conservarlo per sempre. Dunque Prometeo, con grande valore, fu l’ autore del beneficio: infatti portò il fuoco, dentro una canna cava, sulla Terra e lo mostrò agli uomini, che lo ricoprirono con la cenere e lo custodirono in questo modo. Allora Giove arse di rabbia: Mercurio, messaggero degli dei, su raccomandazione di Giove, legò Prometeo sul monte Caucaso, con dei chiodi di ferro, presso una rupe, e gli affiancò un’ aquila, che divorò il suo fegato; quanto fegato di giorno rodeva, tanto la notte rinasceva.2 Ercole uccise l’ aquila dopo molti anni e liberò Prometeo.


Andrea Bortolotti

Analisi del Periodo ad albero: #

{% picture loaded /data/img/latino/versioni/analisi-periodo/PrometheusIapetiFilius.png –alt Schema visuale analisi del periodo non trovato %}


  1. Letteralmente sarebbe gli uomini antichi, ma così suonava meglio. ↩︎

  2. Io avrei convertito questo pezzo in rodeva di giorno tanto fegato quanto di notte ne rinasceva ma l’ ho lasciato il più letterale possibile. ↩︎