Raggiungi il contenuto principale
bortox.it 🦅 il nido del cuculo
  1. Compiti ed Appunti Scolastici/
  2. Versioni e appunti di Latino/

Esercizio 19 a pagina 387, traduzione di alcune frasi dal latino

·299 parole·2 min·🙈 ·

Nelle seguenti frasi, scegli il tempo corretto, poi traduci.

Traduzione delle frasi dal Latino all’Italiano #

Homini natura corporis vires dedit, ut mentit et animo serviret.

La natura consegnò agli uomini il corpo e le forze affinché servissero la mente e l’animo/il cuore.

Alexander, qui magnus appellatus est, ut militibus suis animum iniceret, in aciem descendebat saepe nudo capite et levi cum lorica.

Alessandro, che viene chiamato il grande, per infondere forza d’animo ai suoi soldati, scendeva spesso in battaglia con il capo scoperto e con una corazza leggera.

Catilina privignum suum necavit, ut novam sibi uxorem compararet.

Catilina uccise il suo figliastro, affinché si unisse ( per unirsi ) ad una nuova moglie.

Alacriter, servi, laborate, ut peculium comparetis et senectus vestra beata sit, redempta libertate.

Alacremente, servi, faticate, onde possiate preparare i vostri beni1 e la vostra vecchiaia sia felice, la libertà sarà riscattata.

Facta aperte narrabo, ut illa, iudices, cognoscatis et aequo animo iudicetis.

Narrerò apertamente i fatti, affinche quelli, o’giudici, li conosciate e giudichiate con un giusto animo.

Milites timorem patefecere numquam debent, ne victoriam spem hostibus inducant.

I soldati non devono mai mostrare timore, affinché non inducano ( per non indurre ) la speranza della vittoria ai nemici.

Pausaniam Cyprum miserunt Graeci, ut barbarorum praesidia depelleret.

I greci mandarono Pausania verso Cipro, affinché allontanasse le scorte dei barbari.

Non ut edam vivo, sed ut vivam edo.

Non vivo perché (io) mangi, ma mangio perché (io) viva.

Una traduzione meno letterale della frase soprastante sarebbe non vivo per mangiare ma mangio per vivere.

Ho incluso volutamente tra parentesi alcune traduzioni non letterali ma che tornano meglio in italiano.


  1. La parola peculium si riferisce ai beni che saranno donati ai figli, ossia al preparare loro una buona eredità poiché riescano a riscattare la libertà (interpretazione personale). ↩︎