Raggiungi il contenuto principale
bortox.it 🦅 il nido del cuculo
  1. Compiti ed Appunti Scolastici/
  2. Versioni e appunti di Latino/

Traduzione frasi esercizio 13 pagina 216; il mio Latino.

·289 parole·2 min·🙈 ·
  1. Populus romanus magnitudine animi excellit.

Il popolo romano eccelle in grandezza d’ animo.

Non c’è il de, magnitudine è un complemento di qualita.


  1. Homerus narravit de Ulixis itineribus.

Omero narrò riguardo ai viaggi di Ulisse.

C’è il de, siccome Ulixis itineribus è un complemento di argomento.


  1. Aesopi fabellae de vitiis hominum narrant.

Le favole di Esopo narrano riguardo ai vizi degli uomini

C’è il de, siccome vitiis è un complemento di argomento; vitiis è l’ argomento di cui narrano le favole.


  1. Hamilcar, Hannibalis filius, cognomine Barca, Poenus natione fuit

Amilcare, figlio di Annibale, di cognome Barca, fu di nazionalità Cartaginese

cognomine è ablativo, e rappresenta un complemento di limitazione, così come natione


  1. Pro castris ligneum vallum legionarii exstruxerunt palisque ex ferro firmaverunt

Davanti agli accampamenti i legionari innalzarono una trincea di legno e la fortificarono con dei pali di ferro.

ligneum e ex ferro sono entrambi complementi di materia. Il complemento di materia in latino è formato da e/ex + ablativo oppure con un aggettivo derivato dal nome del materiale


  1. Amicus tuus calliditate contubernales superat.

Il tuo amico supera in astuzia i (suoi) compagni di tenda.

calliditate è un complemento di limitazione, quindi non ha il de prima.


  1. Signa eburnea vel ex auro in deorum templis antiquitus vovebantur.

Le statue d’ avorio oppure d’ oro erano consacrate nei templi degli dei antichi.

Entrambi sono complementi di materia. Possono essere solo con ex + ablativo oppure con un aggettivo collegato al materiale. Da questi dati si riescono a fare le scelte.


  1. Domina de mensarum comparatione ancellis praecepta tradidit.

La padrona affidò alle ancelle i comandi riguardanti la preparazione delle mense.

Secondo me è de […] comparatione e non comparationem poiché si sta parlando di un argomento: la preparazione delle mense.